Regolamento accesso Biblioteca e Archivi ANIMI - COVID19

Associazione Nazionale per gli Interessi del Mezzogiorno d'Italia

Regolamento COVID19
Biblioteca Giustino Fortunato
Fondi speciali
Regolamento
Richiesta informazioni

La Biblioteca è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 18:00. Gli utenti possono usufruire di un servizio di fotoriproduzione, nei limiti consentiti dalle leggi vigenti. Il personale di sala è disponibile per informazioni bibliografiche e particolari ricerche.
La biblioteca partecipa al servizio di prestito interbibliotecario.

Regolamento accesso Biblioteca e Archivi ANIMI - COVID19

La Biblioteca e gli Archivi dell’Associazione Nazionale per gli Interessi del Mezzogiorno d’Italia – ANIMI riapriranno al pubblico lunedì 12 ottobre 2020 e i servizi verranno erogati secondo le seguenti modalità:

1. La Sala di Consultazione sarà aperta con accesso contingentato e con l’obbligo di indossare guanti e mascherina. La documentazione archivistica e il materiale librario e seriale potranno essere consultati previo appuntamento da concordare tramite posta elettronica all’indirizzo mail: segreteria@animi.it

2. Saranno garantiti i servizi di reference da remoto tramite posta elettronica e telefono.

3. Sarà incrementato il servizio di riproduzione digitale del materiale bibliografico e archivistico nel rispetto delle leggi vigenti e del regolamento della Biblioteca e dell’Archivio.

Regolamento straordinario

Accesso del pubblico alla Sala di Consultazione dell’Associazione Nazionale per gli Interessi del Mezzogiorno d’Italia

1) La Sala di Consultazione è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.30.

2) L’accesso è consentito solo ed esclusivamente su prenotazione fino ad un massimo di n. 3 utenti al giorno. Per garantire la possibilità di ricerca e di studio a tutti coloro che lo richiederanno, la presenza di ogni singolo utente sarà limitata a non più di 3 volte la settimana (salvo disponibilità di posti).

3) La prenotazione dovrà essere effettuata all’indirizzo mail: segreteria@animi.it con congruo anticipo e comunque entro le ore 12.00 del giorno precedente a quello previsto per la consultazione o entro le ore. 12.00 di venerdì se si intende consultare per il lunedì. L’utente dovrà fornire il proprio nome, cognome, recapito telefonico, l’indicazione delle unità archivistiche, dei volumi (max 3 volumi) o dei periodici (max 4 annate) che intende consultare, e del giorno in cui intende consultarli. In allegato copia della carta di identità.

4) Sarà cura della Biblioteca confermare la disponibilità per il giorno/i richiesto/i oppure, quando non possibile, indicare le eventuali date disponibili.

5) Al momento dell’ingresso l’utente è tenuto a compilare un’autocertificazione, in cui specifica di non essere sottoposto alle misure della quarantena ovvero di non essere risultato positivo al Covid-19.

6) Si accede alla Sala Consultazione con gli appositi dispositivi di protezione individuale mascherina e guanti (facoltativi), che sono a carico dell’utente, e che dovranno essere sempre correttamente indossati durante tutta la permanenza in Sala. Dovrà essere obbligatoriamente osservata la distanza di sicurezza di almeno 1 metro tra le persone.

7) La presenza in Sala di Consultazione verrà registrata dal bibliotecario di turno; è invece sospesa la firma del registro delle presenze da parte degli utenti.

8) L’utente troverà il materiale prenotato sul tavolo adiacente alla postazione che gli verrà assegnata. In nessun caso l’utente potrà cambiare postazione.

9) L’utente potrà utilizzare materiali di cancelleria in suo possesso, nonché i propri computer e tablet o altri dispositivi personali.

10) Il servizio di fotoriproduzione presente in Sala è sospeso. Gli utenti potranno utilizzare i propri mezzi (fotocamera digitale, smartphone, ecc.) per effettuare riproduzioni per studio del materiale bibliografico (la documentazione archivistica è esclusa). Potranno altresì richiedere al personale fotocopie di materiale bibliografico e/o archivistico (compatibilmente con le tempistiche sanitarie e di gestione).

11) La consulenza dei bibliotecari e archivisti avverrà solo ed esclusivamente tramite email o telefono. In nessun caso verrà fornita consulenza in presenza in Sala di consultazione.

   

Sostienici con il tuo 5x1000

Sostieni l'ANIMI con il tuo 5X1000. A te non costa nulla - essendo una quota d'imposta che lo Stato affida agli enti di ricerca e promozione culturale - ma aiuterai noi a finanziare progetti tesi a favorire gli studi sul meridionalismo connessi all'integrazione del Mezzogiorno d'Italia nel contesto politico, economico e culturale.

Come fare? È davvero semplice...

• Compila il modulo 730, il CU oppure il Modello Unico
• Firma nel riquadro "FINANZIAMENTO DELLA RICERCA SCIENTIFICA E DELL’UNIVERSITÀ"
• Indica il codice fiscale della fondazione: 80113270583
• Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi, ovvero chi ha solo il modello CU fornitogli dal datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione, può destinare il suo 5x1000.